Home » Ultime Notizie » ULTIME NOTIZIE - Milano, 1 marzo 2016 - Airport Handling -

ULTIME NOTIZIE - Milano, 1 marzo 2016 - Airport Handling -

ULTIME NOTIZIE - Milano, 1 marzo 2016 - Airport Handling - - FLAI Trasporti e Servizi

COMUNICATO A TUTTI I LAVORATORI

AIRPORT HANDLING 

Anche i lavoratori vogliono spiegazioni!

Ci sono stati segnalati comportamenti da parte della Direzione del Personale che ci lasciano molto perplessi, sia per i modi sia per il contenuto.

L'azienda ha il diritto di convocare i propri lavoratori per le comunicazioni che ritiene più opportune, ma queste non devono travalicare i diritti della persona e del lavoratore.

Da quello che ci risulta i lavoratori vengono chiamati dalla P.O. per un colloquio senza essere informati sul contenuto della convocazione; durante l'incontro vengono chieste spiegazioni sulle ripetute assenze di questi ultimi, dimenticando che sono lavoratori di cui l'azienda sa già tutto, perché invalidi o perché con seri problemi fisici o ammalati a causa di infortuni subiti sul lavoro.

Ci domandiamo, quindi:

  • ·         Perché chiamare i lavoratori per chiedere spiegazioni su assenze già giustificate?
  • ·         Quali sono i veri obiettivi di questi colloqui?
  • ·         Perché essere così insistenti nel far notare il numero di assenze a dei dipendenti che già hanno seri problemi di salute?

Chiediamo un’immediata sospensione di questi colloqui, le RSA chiedono di essere convocate per ricevere spiegazioni sulle modalità e sulle finalità di questi colloqui.

Se questi colloqui dovessero continuare e non ci arrivassero chiarimenti, ovviamente validi, procederemo anche attraverso azioni legali, qual ora fosse necessario, per porre fine a questo tipo di comportamenti che riteniamo essere limitanti dei diritti sia della persona sia del lavoratore.

RSA 

FILT-CGIL                   FIT-CISL      UILTRASPORTI      UGL TA    FLAI TS

 

Malpensa, 29 febbraio 2016