Home » Ultime Notizie » Milano, 6 marzo 2015 - Airport Handling -

Milano, 6 marzo 2015 - Airport Handling -

Milano, 6 marzo 2015 - Airport Handling - - FLAI Trasporti e Servizi

MATRICI RIPOSI SUMMER SEASON:

CONFERMATE LE ATTUALI TABELLE DELLA WINTER

 

In data odierna si è svolta la riunione tra FILT-CGIL  FIT-CISL  UIL-Trasporti  UGL-TRASPORTI FLAI TS e AIRPORT HANDLING sul tema: matrici riposo periodo estivo (summer). L’azienda a fronte dei dati operativi attualmente in suo possesso ha comunicato di avere l’esigenza di ridurre, rispetto alle tabelle allegate all’accordo del 6 novembre, di un sabato/domenica la cadenza dei riposi del personale.

Le OO.SS. hanno posto all’attenzione di AH una serie di considerazioni atte a sostenere la propria posizione orientata invece a lasciare immutate le tabelle attualmente applicate ai lavoratori. Ad esempio è stato fatto notare il ritardo con il quale sono state esposte le matrici invernali, che ha comportato una riduzione dell’orizzonte temporale delle matrici riposo a meno di cinque mesi, mentre il periodo della summer (fine marzo/fine ottobre) sarà di ben sette mesi. Sono state inoltre ribadite tutte le problematiche sociali che deriverebbero per i lavoratori turnisti in caso di contenimento dei giorni di riposo nei week-end.

A fronte di queste ed altre argomentazioni portate alla discussione da FILT-CGIL  FIT-CISL  UIL-Trasporti  UGL-TRASPORTI FLAI TS,  in via eccezionale, pur ribadendo la validità degli accordi del 4 giugno 2014 che prevedono l’elemento di flessibilità di modifica delle matrici winter/summer, le parti hanno condiviso che, dalla fine di marzo alla fine di ottobre, le matrici riposo rimarranno identiche a quelle attualmente esposte relative alla winter season.

Nello specifico dello scalo di Linate, nonostante l’Azienda avesse chiesto un rinvio dell’esposizione delle nuove matrici a causa della mancata comunicazione dell’operativo Alitalia, su richiesta specifica delle OO.SS. ha infine accettato di confermare quelle invernali, fatto salvo eventuali modifiche sostanziali dell’operativo estivo di  CAI che renderebbero necessaria la convocazione di un nuovo incontro apposito.

E’ stata inoltre affrontata la problematica dei part time a sei ore su quattro giorni, per i quali sono state aumentate le domeniche di riposo, equiparandole ai full time; è stata stabilita la prosecuzione dei lavori per la definizione dei 15’ aggiuntivi di lavoro derivanti dalla pausa di 45 minuti ed è stata chiesta l’esposizione delle ferie relative ai periodi non estivi.

Con questa intesa, in attesa di affrontare gli altri problemi aperti (ad es. 15’ e maggiorazione notturna sui break dopo le 20.00), viene data stabilità alla rotazione riposi e quindi alla vita sociale di tutte le lavoratrici e i lavoratori di Airport Handling, elemento questo che riteniamo essere tra i più importanti nel nostro lavoro. Ancora una volta FILT-CGIL  FIT-CISL  UIL-Trasporti  UGL-TRASPORTI FLAI TS hanno dimostrato coi fatti di essere stati in grado di individuare soluzioni ad un problema serio, quello della conciliazione tra lavoro e vita sociale, attraverso proposte altrettanto serie ed argomentate, lasciando ad altri un attivismo fatto solo di insulti o sloganistica da strapazzo.

Milano, 6 marzo 2015

FILT-CGIL  FIT-CISL  UIL-Trasporti  UGL-TA  FLAI-TS

Segreterie Regionali/Territoriali/RSA