Home » Ultime Notizie » Linate, 24 novembre 2016

Linate, 24 novembre 2016

Linate, 24 novembre 2016 - FLAI Trasporti e Servizi

SEA CHIUDE LA MENSA E RIFIUTA OGNI MEDIAZIONE

Il 26 ottobre, SEA ha informato le Organizzazioni Sindacali della propria decisione (arbitraria e unilaterale) di procedere alla chiusura della mensa interaziendale di Linate per le intere giornate di sabato, domenica e festivi, oltre a tutte le sere dei giorni feriali. In sostanza la mensa resterà aperta solo il 35% del tempo rispetto a quanto avviene oggi.

Le OO.SS. hanno immediatamente contestato questa decisione aziendale, indicendo il 3 novembre un’assemblea di tutti i lavoratori per decidere insieme a loro le iniziative da intraprendere. L’assemblea ha dato mandato alle Sigle Sindacali di cercare una mediazione con l’Azienda, attraverso l’apertura di un tavolo negoziale.

SEA ha impiegato quasi tre settimane per convocare la riunione richiesta (svoltasi ieri, 23/11) , nella quale però non ha dato aperture a nessuna delle ragionevoli e argomentate richieste portate dal sindacato.

LA MENSA NON E’ SOLO UN POSTO DOVE CONSUMARE UN PASTO CALDO, E’ UN ELEMENTO AGGREGANTE DOVE I LAVORATORI (SOPRATTUTTO OPERATIVI) POSSONO ANCORA FARE COLLETTIVITA’

E’ UN PUNTO DI RIFERIMENTO, OLTRE CHE PER IL PERSONALE SEA, ANCHE PER LE FORZE DELL’ORDINE, LE IMPRESE ESTERNE E LE AZIENDE DEL GRUPPO

LA SCELTA DI SEA HA DELLE RICADUTE ANCHE SULLE NOSTRE COLLEGHE CHE LAVORANO PRESSO LA MENSA

E’ INACCETTABILE CHE SU UN ELEMENTO NATO DA BATTAGLIE E ISTANZE SINDACALI DEI LAVORATORI TUTTI, SEA DECIDA UNILATERALMENTE

Per queste ragioni, e a fronte dell’atteggiamento di totale chiusura di SEA, FILT-CGIL  FIT-CISL  UIL-Trasporti  UGL-TA e FLAI-TS hanno avviato la procedura di raffreddamento per lo sciopero.

A breve sarà inoltre programmata un’assemblea per tutti i lavoratori.

 

Linate, 24 novembre 2016

 

FILT-CGIL  FIT-CISL  UIL-Trasporti  UGL-TA  FLAI-TS

Linate