Home » Ultime Notizie » Linate, 19 dicembre 2017

Linate, 19 dicembre 2017

Linate, 19 dicembre 2017 - FLAI Trasporti e Servizi

 

 

NO AL METODO RYANAIR IN AIRPORT HANDLING

GRAVISSIMO ATTO INTIMIDATORIO MESSO IN ATTO DAI RESPONSABILI DI AIRPORT HANDLING

Venerdì scorso c’è stato lo sciopero di 24 ore indetto da Cub Trasporti per il comparto del trasporto aereo e come consuetudine Airport Handling ha comandato in servizio un congruo numero di lavoratori di tutti i reparti nonostante non fossero stati individuati, da parte di Enac, voli da garantire.

Durante lo sciopero però i Responsabili dei Servizi Air Side e Front Line, hanno messo in atto comportamenti gravi e inqualificabili nei confronti di alcuni lavoratori dell’area rampa che noi non accettiamo e condanniamo con forza perché non può essere negato il diritto, ai lavoratori, di rispettare le regole previste per lo svolgimento della propria mansione durante le azioni di sciopero.

La norma attualmente in vigore stabilisce che i lavoratori comandati, devono garantire il regolare servizio per i voli garantiti da Enac ma in assenza di questi, non sono tenuti a erogare il servizio a nessun volo e quindi non si capisce perché venerdì alcuni di loro sono stati oggetto di minacce gratuite da parte dei Responsabili di Rampa e Check in perché non hanno assistito dei voli a loro assegnati.

Siamo venuti a conoscenza anche della decisione dei Responsabili, anche questa grave ed inaccettabile, di mettere in atto una odiosa forma di ritorsione, modificando la regolare tabella turni delle prossime settimane, nei confronti di alcuni colleghi che si sono rifiutati di dare seguito alle loro richieste. 

Noi esprimiamo pieno sostegno e solidarietà ai lavoratori fatti oggetto di questi assurdi comportamenti da parte dei Responsabili e chiediamo un immediato intervento del Direttore Generale e del Presidente di Airport Handling nei confronti di queste persone che molto probabilmente pensano che si possano comportare come i dirigenti di Rayanair che non riconoscono il diritto di sciopero all’interno della loro azienda.

Noi non accetteremo mai che venga negato ai lavoratori di Airport Handling e di qualsiasi azienda del Trasporto Aereo in Italia di poter esercitare il loro sacrosanto diritto di partecipare ad iniziative di lotta regolarmente indette da Organizzazioni Sindacali regolarmente costituite.

Il diritto di sciopero è inviolabile e per questo lo difenderemo sempre e comunque così come i lavoratori che vi partecipano indipendentemente da chi lo sostiene.

Chiediamo inoltre che venga immediatamente ripristinata la corretta assegnazione dei turni ai colleghi oggetto delle “particolari attenzioni” dei due Responsabili dei Servizi.

I LAVORATORI MERITANO RISPETTO DELLA LORO DIGNITA’ E DEL LORO DIRITTO DI SCIOPERARE!     

Linate, 19 dicembre 2017

FILT-CGIL FIT-CISL UGL-TA FLAI-TS USB-LP CUB-TRASPORTI LINATE